Categoria: Esporre

  • Il lavoro nella Costituzione

    Il lavoro nella Costituzione

    Il lavoro nella Costituzione. Il principio lavorista, il diritto al lavoro e il lavoro come dovere, individuale e sociale: muovendo dal dibattito dell’Assemblea Costituente sul tema, ecco un’analisi critica e ragionata dell’art. 4 della Costituzione italiana. Il lavoro nella Costituzione. Una relazione dell’avvocato Irene Marconi, pubblicato il 2 luglio 2021 su Altalex. Il testo analizza…

  • Il mercato del lavoro in Italia

    Il mercato del lavoro in Italia

    Il mercato del lavoro in Italia. Quattro grafici. In occasione della Festa dei lavoratori abbiamo preparato questa serie di grafici per fornire una visione d’insieme sullo stato attuale e sulle criticità del mercato del lavoro italiano. Il mercato del lavoro in Italia. Quattro grafici. INCHIESTA DI SILVIA DEL RIZZO E CHIARA MINGOLLA PUBBLICATA SU LAVOCE.INFO IL 1 MAGGIO…

  • GDA La scuola del futuro

    GDA La scuola del futuro

    GDA La scuola del futuro. Non esiste più una scuola. Esistono vari modi di fare scuola. I paesi industriali hanno distrutto senza volerlo la scuola, per incoscienza del digital divide, nel senso più ampio del termine. Le varie forme di didattica non fanno che aumentare la disuguaglianza, anziché combatterla. E la scuola fallisce così il…

  • Il proprio tempo

    Il proprio tempo

    Riprendersi il proprio tempo e soprattutto la capacità di pensare, di dialogare tra sé e sé. Una clip di Facebook che merita di essere ricordata. Nicola Donti, docente esperto in comunicazione. Professore di Filosofia del linguaggio. Lo trovate su FaceBook Basta un clic sul video per vederlo tutto: dura circa 8 minuti. A cosa vi…

  • L’uso pubblico della storia

    L’uso pubblico della storia

    L’ uso pubblico della storia. L’espressione viene dal filosofo tedesco Jürgen Habermas che nel 1986 la utilizza, intervenendo nella durissima polemica (“Historikerstreit”) scatenatasi fra storici, politologi e filosofi tedeschi sul passato nazista della Germania e, in definitiva, sul peculiare problema di identità nazionale di chi appartiene al paese che ha la responsabilità della Shoah. L’ uso pubblico della storia. Questa relazione ricostruisce la…

  • Verso la parità di genere in Italia

    Verso la parità di genere in Italia

    Verso la parità di genere in Italia. La condizione delle donne in Italia è radicalmente cambiata rispetto al passato, merito di una maggiore partecipazione alla società e alla vita politica, seppure con limiti ancora molto evidenti. La lotta al femminile per arrivare a questi primi risultati è stata lunga, difficile e caratterizzata da secoli di ingiustizie, ostacoli e sacrifici. Verso la parità…

  • Sully. Intelligenza umana vs intelligenza artificiale

    Sully. Intelligenza umana vs intelligenza artificiale

    Sully. Intelligenza umana vs intelligenza artificiale. 15 gennaio 2009- 15 gennaio 2024. 15 anni dopo. Un aereo appena decollato da un aeroporto di NewYork ebbe entrambi i motori distrutti per lo scontro con uno stormo di oche selvatiche. Il comandante capì in pochi secondi che non sarebbe riuscito a tornare in aeroporto e fece scendere…

  • IA: sfide e limiti in rassegna, noiosa ma utile

    IA: sfide e limiti in rassegna, noiosa ma utile

    IA: sfide e limiti in rassegna, come tutte le rassegne un po’ noiosa ma utile. Se di intelligenza artificiale (IA) ne sapete poco, partite da qui. È una rassegna, spiegata in modo semplice, degli strumenti e dei servizi che l’intelligenza artificiale offre. Stefano Casini è l’autore di questo capitolo tratto da Generazione AI, una monografia…

  • ChatGPT in un vicolo cieco: errori folli e inaffidabilità

    ChatGPT in un vicolo cieco: errori folli e inaffidabilità

    ChatGPT in un vicolo cieco: errori folli e inaffidabilità. Quando sbaglia, ChatGPT sbaglia di brutto. Per esempio può dire cose assolutamente ridicole e quando gliene chiedi conto, mente. Questo difetto è “fatale”, afferma Larson. Non si possono affidare a ChatGPT compiti cruciali, perché non si può prevedere in anticipo quando fallirà. Questo articolo divulgativo è…

  • IA: il primo codice etico è europeo

    IA: il primo codice etico è europeo

    IA: il primo codice etico è europeo. Il Parlamento europeo in data 14 giugno 2023 ha dato il via libera all’Artificial Intelligence Act, che regolerà l’Intelligenza Artificiale nel rispetto dei diritti e dei valori dell’Unione Europea. Si tratta della prima regolamentazione sull’Intelligenza Artificiale, la cui approvazione definitiva, da parte dell’Unione Europea, dovrebbe arrivare a fine anno.…

  • Figure e allegorie

    Figure e allegorie

    Figure e allegorie. L’originalità del racconto di Dante si manifesta nella caratterizzazione delle due guide principali, Virgilio e Beatrice, che hanno certamente un marcato senso simbolico, ma anche un forte spessore narrativo. I caratteri di Virgilio e Beatrice sono delineati in modo netto dalla loro vita terrena e le loro azioni nel mondo eterno dell’aldilà…

  • Dalla schedatura all’analisi testuale

    Dalla schedatura all’analisi testuale

    ⬅️ Dalla schedatura all’analisi testuale. Virgilio e Beatrice. La figura di Virgilio è già stata oggetto di schedatura del primo canto dell’Inferno. Dalla schedatura è possibile ora scrivere un’analisi testuale che presenti questo personaggio. Ve ne diamo un esempio (uno scritto di 400 parole circa), prima di chiedervi di produrre un’analoga composizione sulla figura di…

  • Sopravvivere

    Sopravvivere

    Sopravvivere. 60 scatti a colori realizzati da Stefano Rosselli, testi di Massimo Recalcati in una mostra, curata da Maria Vittoria Baravelli. Sopravvivere: «Sono fotografie che, pur portandola inevitabilmente con sé, non indagano la morte, ma scelgono la vita di chi sopravvive e continua a vivere a contatto con la guerra».  Dall’8 novembre al 7 gennaio…

  • Batter la lastra: l’apprendistato di Faussone

    Batter la lastra: l’apprendistato di Faussone

    L’apprendistato di Faussone è narrato principalmente in Batter la lastra, uno dei capitoli de La chiave a stella, un romanzo del 1978 di Primo Levi . Il romanzo è costituito da una serie di racconti autonomi raccordati da una novella di cornice. Il racconto costituisce il settimo capitolo dei quattordici che compongono La chiave a…

  • Dimissioni e scuse

    Dimissioni e scuse

    Dimissioni e scuse. Le pratiche inevase. All’inizio, come accade spesso nelle liriche di Primo Levi, c’è un vocativo.  Un vocativo che si rivolge, … a chi? al capo dell’ufficio, dell’azienda, del laboratorio, chissà. È un resoconto finale in prima persona, incentrato esclusivamente sulle proprie mancanze, su ciò che non è stato fatto, su ciò che…

  • ICV-Abstract
  • Pensare oltre

    Pensare oltre

    Pensare oltre. Oltre la siepe, c’è l’infinito. «In qualche modo, sempre oltre la siepe. Cosa c’è, oltre? Sempre chiedersi cosa c’è! Sempre, pensare oltre! Tutti i grandi filosofi in qualche modo hanno dovuto abbattere la barriera dei loro limiti. Sono stati grandi perché superavano i loro limiti non quelli degli altri. A superare quelli degli…

  • Vogliamo la luna, di nuovo

    Vogliamo la luna, di nuovo

    Vogliamo la luna, di nuovo. L’evolversi delle carte geografiche rappresenta il desiderio di conoscenza dell’umanità. Per millenni le mappe si estendono e si arricchiscono di dettagli. Articolo divulgativo di Francesco Longo che ricapitola le missioni di esplorazione dello spazio. Pubblicato il 22 agosto 2023 su RivistaStudio. 1.342 parole, 7 minuti circa per la lettura. La…

  • Hannah Arendt

    Hannah Arendt

    Hannah Arendt C’è un film del 2014 di Margarethe Von Trotta che ricostruisce quattro anni importanti della vita di Hannah Arendt, quelli tra il 1960 e il 1964. All’inizio della vicenda, la cinquantenne intellettuale ebrea – tedesca, emigrata negli Stati Uniti nel 1940, vive felicemente a New York con il marito, il poeta e filosofo…

  • Comunità energetiche europee

    Comunità energetiche europee

    Comunità energetiche europee Comunità energetiche europee. Almeno metà degli abitanti dell’Unione europea, circa 220 milioni di persone, potrebbe arrivare a produrre energia rinnovabile per proprio conto nei prossimi anni abbattendo il prezzo della bolletta elettrica. Inchiesta di Jaime D’Alessandro sulle comunità energetiche europee pubblicata su La Stampa del 26 ottobre 2022. Il testo consta di…

  • Fusione nucleare

    Fusione nucleare

    La necessità di produrre sempre più energia, ma in modo pulito, è alla base delle ricerche sulla fusione nucleare, il processo che alimenta il sole. Il 13 dicembre 2022 è stato annunciato un progresso decisivo di queste ricerche nel Lawrence Livermore National Laboratory, il laboratorio di ricerca del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti d’America, gestito…

  • Il nucleare. I dubbi più grossi

    Il nucleare. I dubbi più grossi

    Il nucleare. I dubbi più grossi Un esempio di cartone animato divulgativo per spiegare com’è fatta una centrale nucleare e perché non è una bomba atomica. Il testo affronta antche il tema degli incidenti come a Chernobyl e a Fukushima. La documentazione è fornita nella descrizione del video. La clip è di Cartoni Morti, è…

  • Allarme rosso educazione

    Allarme rosso educazione

    Allarme rosso educazione. Nel 2016 appena concluso il mio lavoro nella scuola di insegnante e di dirigente, iniziavo la mia attività su ItalianaContemporanea con una lettera aperta a colleghe e colleghi. Incominciavo così: «non vorrei sembrare polemica fin dalla prima riga, ma correrò il rischio. Da tempo ormai, passando per innumerevoli commissioni dell’Esame di Stato,…

  • Il dovere civico

    Il dovere civico

    Assalto all’idea di dovere civico. È in corso, secondo Paul Krugman, un assalto di vasta portata all’idea di dovere civico, all’idea che le persone debbano seguire alcune regole, … L’editoriale, tradotto da Anna Bissanti, di Paul Krugman è pubblicato su La Stampa del 6 giugno 2022. Sono 962 parole e richiedono un tempo di lettura…

  • Esporre

    Esporre

    Esporre 🎆. Scopo dell’esposizione è informare adeguatamente. Si dicono espositivi i testi in cui sono prevalenti i procedimenti espositivi, anche se non unici. Sono testi molto vari, scritti e orali. Gran parte dei discorsi scolastici sono testi espositivi orali: le relazioni in classe, gli esami orali, le lezioni stesse.  Sono scritture espositive anche i verbali, le analisi…

  • Primo Levi – Agli amici

    Primo Levi – Agli amici

    Melodia e contrappunto in una lirica di Primo Levi Primo Levi Agli amici è una lirica del 1985 inclusa nella raccolta Ad ora incerta. Primo Levi Agli amici: il testo Man mano che ciascuno s’inoltra nell’autunno, metafora ovvia della conclusione della parte centrale della nostra vita, la vertigine dei possibili che ciascuno di noi ha in sé…

  • I migranti ci guardano

    I migranti ci guardano

    I migranti ci guardano. In viaggio con quattro profughi su una corriera del Monferrato: “Vedendo i turisti ci eravamo illusi che gli italiani fossero ricchi”. Un’inchiesta di Domenico Quirico pubblicata su La Stampa del 9 luglio 2017. I migranti ci guardano. Lo so che è una sciocchezza. Anzi: peggio, è inutile. Capovolgere il discorso, non…

  • Il business della carità

    Il business della carità

    Il business della carità. Ottanta euro su 100 bruciati in stipendi e corruzione. L’Italia ha donato 3 miliardi per la cooperazione tra il 2008 e il 2013. Esperienza Burkina: “L’unico aiuto utile è quello che uccide l’aiuto” inchiesta di Sandro Cappelletto pubblicata su La Stampa del 30 gennaio 2017. OUAGADOUGOU (BURKINA FASO) Il business della…