Due parole sui social media è un testo (una clip) pubblicato su ItalianaContemporanea il 20 agosto 2016. La rubrica Sfumatura lo ripropone domenica 5 maggio 2024, perché, da maggio e per tutta l’estate, ospita i testi più visti, pubblicati nel passato su ItalianaContemporanea.

Questa settimana Due parole sui social del professor De Martin del Politecnico di Torino. È un video girato per l’Enciclopedia Treccani nel 2013. È vero che è molto vecchio, ma racconta con nitidezza i motivi del successo dei social. È un buon esercizio di ascolto e di scrittura della scaletta che si redige mentre si ascolta!


I Social Media, cioè i mezzi di comunicazione sociali, è il nome  generico che designa piattaforme digitali, come Facebook che è molto popolare, su cui un qualsiasi rito può condividere testi, immagini, clip. Normalmente questi testi si chiamano “post” e sono  molto diversi tra loro, ascrivibili ognuno alla varie tipologie. Nel video girato per l’Enciclopedia Treccani  qui proposto, Juan Carlos De Martin, professore di ingegneria informatica al Politecnico di Torino, in due parole spiega le ragioni del successo dei social media a partire dalle origini, con la diffusione dei siti web, che hanno dato a tutti l’opportunità di conquistare uno spazio in rete.

Social media: origini e caratteristiche di un fenomeno della Rete
Due parole sui social media

Completate la scaletta che vi suggeriamo. Allegatela poi alla scheda di questo video, scheda utile, quando vi sarà chiesto di scrivere un testo vostro.

  1. Per capire il perché della grande diffusione dei social occorre ricordare «da dove siamo partiti»: di quali social parla il professore e cosa dice a proposito del web che conosce una diffusione di massa intorno al 1993/94? Quali competenze bisogna avere per allestire un sito web? c’è un costo? c’è un mantenimento?
  2. L’intuizione degli imprenditori che hanno fatto i social: quale spazio hanno intuito?
  3. Cosa sono I microblogging? e perché Facebook è diverso? A parte Twitter, quale altro microblogging potreste citare?
  4. La situazione oggi (nel 2013, ma non è poi così diversa nel 2024) : quale ruolo hanno i social media nella vita degli individui e della società?

Scopri di più da ItalianaContemporanea IC

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading