italianacontemporanea.com

Repertorio Italiano Creativo

Testi italiani scritti e detti

La spesa pubblica secondo Elsa Fornero

La spesa pubblica secondo Elsa Fornero. Virus e virtù. Luigi Scorca intervista Elsa Fornero, economista, accademica. Vincoli di bilancio, disavanzo, tassazione: la dinamica dei conti pubblici spiegati in modo semplice dall’ex ministra del lavoro e delle politiche sociali nel governo Monti.

” La spesa pubblica secondo Elsa Fornero” è una puntata – luglio 2021 – del podcast di Siamo Copernicani.it, innamorati del futuro. Altri episodi su: www.copernicani.it/podcast-copernicani/
e su tutti i migliori player di podcast

I Copernicani si presentano così: «Crediamo che scienza e tecnologia rappresentino sfide, le quali, se trascurate, diventano problemi. Il nostro slogan è “Innamorati del futuro” perché siamo convinti che il futuro sia stato creato per essere cambiato». Molto attivi in rete, i Copernicani sono a questo indirizzo  www.copernicani.it.

Concentratevi sui primi 20 minuti del discorso della professoressa Fornero (da1:50 a 22:00), Contengono i concetti fondamentali del bilancio pubblico e un’interpretazione della professoressa sulla percezione negativa che il pubblico ha del “debito pubblico”, mantre è uno strumento di gestione economica e finanziaria che richiede perizia e attenzione.

Rispondete a questo questionario di controllo

  1. Debito pubblico. Percezione generale negativa. Qual è l’idea che i più hanno di debito pubblico? Fate attenzione ai minuti da 01:50 a02:50 e poi ai minuti da 16:51 a 17:11.
  2. Il debito pubblico si è creato perché ha finanziato cosa? Occhio intorno al minuto 17.
  3. Come si è formato il debito pubblico? Cosa è accaduto in particolare nel ultimi 25/30 anni?
  4. Quali sono le due categorie di un bilancio?
  5. Che cos’è l’avanzo primario?
  6. Quando si definisce “sostenibile” il debito ?

Modifica