L’identità della Nazione

L’identità della nazione. Non distogliete lo sguardo, per favore. Qui vi si chiede di leggere fino in fondo, senza saltare le parti più scabrose, perché non si dica ancora: «Non sapevo».

L’identità dell’occidente

Questo commento di Paolo Rumiz è pubblicato come postfazione al saggio di Rezak UkanovicIl decimo girone dell'inferno. Una testimonianza diretta dai campi di concentramento in Bosnia, Edizioni Spartaco, S.Maria Capua Vetere, 2022. 

Non distogliete lo sguardo, per favore. Qui vi si chiede di leggere fino in fondo, senza saltare le parti più scabrose, perché non si dica ancora: «Non sapevo». Leggi di più

Guida alla lettura

Riassumete punto per punto il pensiero dell’autore, riempiendo così la scaletta.

  1. Il testo si apre con un’appello al lettore, di grande effetto emotivo.
  2. Gli effetti criminali della propaganda
  3. Le responsabilità nostre, occidentali
  4. La guerra iugoslava e la guerra ucraina
  5. Il silenzio europeo determinato dall’abdicazione al valore fondamentale della democrazia: la convivenza pacifica di popoli diversi.
  6. Il significato di Krajna.
  7. Conclusione

Scopri di più da ItalianaContemporanea IC

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading