IA: credibilità e trasparenza – WarGames. Sul tema del mese è consuetudine scegliere un’opera, può essere un testo letterario, un film, un’immagine,… che introduca o commenti il tema stesso.
WarGames è il film del mese per la rubrica Fili del discorso, gennaio 2024, “IA: credibilità e trasparenza vs l’ombra degli algoritmi”.

Testo della prima clip. For English translation, press the button at the end of the page.

È vero: avremmo potuto scegliere moltissimi altri film per parlare dell’intelligenza artificiale, delle sue sbalorditive potenzialità e dei rischi altissimi cui ci espone.

Abbiamo scelto un film meno glamour di altri, pensate a 2001, odissea nello spazio, alla saga dei sei film di George Lucas. WarGames è un film dalla complicata storia di produzione, frammentata su più autori, come Casablanca. Ma come Casablanca ha avuto un grande e duraturo successo di pubblico. Il 2023 è il quarantesimo compleanno di questo film e le piattaforme lo hanno riproposto con immutato successo.

Le recensioni però si soffermano quasi tutte sul tema della guerra. A ragione, naturalmente! perché è il tema centrale del racconto che si conclude con la celebre battuta del computer WOPR: the only winning move is not to play.

Quasi nessuno si sofferma sul fatto che il professor Falken, uno dei personaggi centrali, ha progettato una macchina che sa imparare.

Proprio la sequenza finale racconta che la macchina impara. Impara dai propri errori, appena in tempo per non distruggere il mondo. Ma ci sono altri passaggi nel racconto che toccano proprio questo tema.

C’è anche un altro motivo di divertimento. Il film ha quarant’anni: che differenza con la tecnologia che abbiamo oggi!!! Il collegamento col telefono e il modem, i dischi da 5pollici e un quarto, la stampante ad aghi, i video games, e il mitico IMSAI8080.

  1. Individuate nel testo i passaggi che toccano il tema delle macchine che imparano
  2. Cercate su YouTube due clip sul tema della tecnologia anni’80

Scopri di più da ItalianaContemporanea IC

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading